Scambi culturali

Il metalmeccanico con il maglioncino, che guadagna solo 1.037 volte il suo dipendente medio, ha avuto un’idea brillante, che fa il paio con quella di chiudere Termini Imerese e di creare Fabbrica Italia con l’uscita da Confindustria in modo tale che se la canta e se la suona per il contratto dei lavoratori, e cioè di vendere agli americani la nostra utilitaria per eccellenza; la 500.

E noi cosa importiamo dagli USA per suggellare questa nuova unione commerciale?
La loro “utilitaria” per eccellenza.
Un bel SUV omologato per 7 persone, lungo quasi 5 metri e largo quasi 2, praticamente un autobus, come se ne avessimo un estremo bisogno nelle nostre piccole metropoli, dove trovare un parcheggio è come cercare gli alieni nell’infinito spazio intergalattico a bordo dell’astronave Enterprise.
Come se non bastasse il Fiat Freemont ha un cammino abbastanza tortuoso infatti il motore si fabbrica in Italia, il telaio con la carrozzeria si assemblano in una fabbrica della Chrysler in Messico e lì, finalmente, i due componenti base si uniscono in un tripudio di amore meccanico per poi ripartire alla volta delle sacre sponde italiche; un matrimonio più travagliato di quello narrato nei promessi sposi.
Per concludere, mi voglio mettere nei panni di un cittadino americano che si reca a lavoro a bordo della sua fiammante 500 su una di quelle “ristrette” autostrade di californiana memoria, proprio come la nostra salerno-reggio calabria, completamente circondato da mega SUV di tutti i tipi disponibili sul mercato yankee,che, stringendo nella mano una immagine sacra di un santo locale, prega affinché possa arrivare sano e salvo alla meta.
Questi si che sono scambi culturali.

Sandro

Sono un uomo mediocre che ha trovato il suo riscatto nel dolore. Il dolore mi ha destato dal mio ingenuo sonno infantile, mostrandomi l’immagine della divina sopravvivenza. È durato il tempo che un fulmine mostri la sua sgraziata sagoma ed il lume si è spento, annegato nella sua madre cera. Trascino la mia esistenza con malcelato imbarazzo, aspettando il nuovo riscatto. Buona navigazione. Google+

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *